Restauro marmo - restauro di elementi lapidei di facciate ed edifici

 Molti edifici sono impreziositi con elementi architettonici in pietra o marmo.
Esposti agli agenti atmosferici possono subire danni di erosione, venire attaccati e coperti da muschi e licheni o macchiarsi con depositi dovuti a polvere e smog.
Possono esserci anche danni di natura meccanica dovuti ad esempio a cedimenti strutturali o da caduta di oggetti pesanti. In particolare scale e soglie subiscono spesso usura da traffico dinamico, stipiti di porte e finestre al piano terra mostrano spesso danni causati dalla risalita capillare.  

È importante analizzare causa e natura del danno, cercare, per quanto possibile, di rimuovere o limitarne la fonte.
Per la pulizia della pietra scegliamo sempre prodotti e tecniche meno invasive possibile per salvaguardare le superfici lavorate a mano ed irripetibili. La sigillatura delle fughe è molto importante per impedire la penetrazione di acqua meteorica e va eseguita con molta cura e solo con materiali idonei.

A volte è necessario ricostruire delle grosse lacune con degli inserti o tasselli eseguiti con lo stesso tipo e colore di pietra, limitati al minimo necessario.

Questo intervento è frequente su scale per garantirne l'utilizzo in sicurezza.
A volte purtroppo l'unica soluzione è la sostituzione di uno o più elementi, specialmente se hanno importanza statica o funzionale nell' edificio.

Nuovo: Bonus facciate 2020 – detrazione fiscale del 90%

Alcuni esempi di restauro conservativo:

Palais Flaims (bene tutelato) ad Egna – 2016/2017
Restauro di: loggetta, scalinata, porte e finestre in pietra arenaria e portale in pietra calcarea.

Convento dei frati Cappuccini (bene tutelato) ad Egna - 2003
Restauro del portale d’ingresso con parziale ricostruzione di: fregio, altare, vecchio pozzo e fontana situata nel giardino.

Castel Ringberg (bene tutelato) a Caldaro – 2015
Restauro dell’erker e dei contorni delle finestre

Tenuta “Ansitz Freienfeld” (bene tutelato) a Cortaccia -2015
Restauro di: portale, bifore e altri contorni delle finestre

Chiesa di San Giuseppe a Ronchi, Termeno – 2015
Restauro del portale, finestre e zoccolo

Condominio Villa Schmid a Bolzano – 2013
Restauro di balaustre in pietra

Centro anziani ad Egna – 2008
Pulitura della scala interna e restauro di porta e finestre in arenaria

Cimitero di San Giacomo, Bolzano - 2008
Restauro di una cappella di famiglia costruita interamente in pietra naturale, intervento di deumidificazione e consolidamento della superficie lapidea.

Altri lavori di restauro presso chiese degni di nota:
Aldino, Ora (1995) Castelvecchio, Cortaccia, Termeno (1984-1985) Egna (1985) Redagno, Villa, Penone (1985)

Per noi รจ importante mantenere e restaurare i beni naturali dei nostri antenati.

Vantiamo un’esperienza decennale in questo settore.

Restauro di fontane antiche in pietra, marmo, porfido o granito

In quasi tutti i paesi e città ci sono delle fontane, alcune monumentali con scopo prevalentemente estetico ma molte sono state costruite per garantire l'approvvigionamento di acqua salubre alla popolazione.
Di solito per via delle dimensioni sono vasche costituite da lastre assemblate e proprio le giunte sono il punto debole dove spesso ci sono perdite.
In decenni di esperienza abbiamo affinato una tecnica e collaudato materiali che ci permettono di offrire una garanzia sulla tenuta stagna di 10 anni.

Restauri fontane

Principali interventi di restauro su fontane pubbliche che abbiamo effettuato:

Comune di Cornaiano

  • Fontana Caroleck 2015
  • Fontana sulla piazza principale 2014
  • Fontana davanti alla Cantina Cornaiano 2013
  • Fontana davanti alla Cantina Brigl 2012

Comune di Montagna

  • Fontana sulla piazza principale – 2006
  • Fontana sulla piazza di Pinzano (Comune Montagna) – 2003

 

Comune Cortaccia

  • Fontana nella  Via Obergasse – 2002
  • Fontana sulla piazza di Corona– 2010

Comune di Termeno

  • Fontana a S. Giacomo – 2007
  • Fontana nella Via Rio – 1990
  • Fontana sotto la caserma dei pompieri a Sella – 1990
  • Fontana sulla piazza principale – 1987
  • Fontana sulla piazza Betlehem e piazza Alexander-v-Keller - 1987                  
  • Fontana a Ronchi e nella Via Molini – 1986
  • Fontana nella Via Betlehem e altre due fontane – 1986

 

Comune di Egna/Laghetti 

  • Fontana principale a Lagehtti – 1999 (questa fontana é stata smontata ad Egna e dopo il restauro rimontata a Laghetti)
  • Fontana in Via Andreas- Hofer - 1993
  • Fontana sulla piazza principale - 1989
  • Fontana a Villa - 1986

Comune di Caldaro

  • Fontana sulla piazza S. Nicoló – 2008
  • Fontana nella Via Krumbach – 2004
  • 2 fontane a Pozzo – 2003
  • Fontana nella Via delle fontane– 2003
  • Fontana a Pianizza di Sopra – 2002
  • Fontana a Pianizza di Sotto – 2002
  • Fontana sulla piazza principale- 2001
  • Fontana sulla via Mendola a km 228,35

Comuni in Provincia di Trento

  • Comune  S. Lorenzo Drosino (TN) Restauro della fontana di Berghi – 2016
  • Restuaro della fontana principale di Lisignago (TN) - 2010
  • Capriana (TN) fontana di Maso Basso Carbonare - 2008
  • Capriana (TN) fontana sulla Piazza Marconi - 2007
  • Capriana (TN) fontana sulla Piazza Domenica Lazzeri - 2007

Raccolta di vecchi ed antichi manufatti in pietra

Raccolta di vecchi ed antichi manufatti in pietra

Abbiamo un’ampia raccolta di vecchi contorni di porte e finestre, portali ed archi, scale e pianerottoli, pilastri e colonne, vasche e fontane che possiamo restaurare, modificare, adattare alle esigenze dei nostri clienti.

lg md sm xs