Tipi di pietre

La pietra naturale è uno dei materiali di fabbricazione più originario che conosciamo. Da secoli le pietre naturali affascinano l’umanità con i loro colori, le loro forme e la loro durata nel tempo. Attraverso la lavorazione manuale ogni pezzo ottiene un carattere individuale.

Marmo - Pietre Calcare

Il marmo è probabilmente la pietra preziosa più conosciuta. Il marmo di Lasa e di Covelano nel frattempo hanno raggiunto una fama mondiale. Oltre al marmo altoatesino utilizziamo anche il marmo di Asiago, che esiste in vari colori e che presenta una qualità straordinaria. Quest’ultimo tipo di marmo viene spaccato dalle rocce ad un’altezza di oltre 2.000 metri sopra il livello del mare e resiste a tutte le condizioni meteorologiche.

continua

Granito

Il granito è una pietra di magma ricca di quarzo e di feldspato. Nella maggior parte dei casi le rocce di granito non sono costituite da materiale proveniente dal mantello terrestre ma da materiale scioltosi e proveniente della crosta terrestre inferiore. Per la creazione di questo tipo di roccia è necessario un lasso di tempo tra 10 e 15 milioni di anni.

continua

Porfido

Il porfiro è una pietra vulcanica con una massa di base compatta e a grano fine. Nel caso in cui il magma all’interno della terra si raffredda lentamente, la pietra racchiude pochi cristalli ma grandi. Nel caso in cui nella fase del raffreddamento il magma sale rapidamente (eruttazione del vulcano), il magma rimasto ancora liquido si raffredda molto velocemente creando molti cristalli microscopici, che rappresentano la massa di base del porfiro. 

continua

Arenaria

La pietra arenaria è una roccia sedimentaria clastica con una percentuale minima del 50% di granelli di sabbia. La pietra arenaria si forma attraverso il degrado meteorologico della sabbia leggera e la fusione della stessa con particelle sedimentarie (argilla, silt, detriti) più fini o più grosse. A causa della propria origine si tratta di una pietra “morbida”.
La pietra arenaria viene utilizzata molto come materiale per le costruzioni ed il suo utilizzo è stato molto apprezzato nel lastricamento, nelle sculture e soprattutto nelle facciate di edifici e nei sacrari.

continua
lg md sm xs